Vincenzo Bergantino, segretario provinciale del Silp Cgil, denuncia un ulteriore affondo alla già sofferente Polizia Stradale nella provincia di Campobasso.

Il SILP CGIL, denuncia un duro colpo alla Polizia Stradale, infatti dopo il duro colpo subito dalla nostra regione con la chiusura del Distaccamento Polstrada di Larino, si prepara un ulteriore affondo alla già sofferente Polizia Stradale nella provincia di Campobasso.

Infatti gli uomini trasferiti al distaccamento di Termoli da Larino non solo non serviranno a rinforzare la vigilanza stradale anche in considerazione della stagione estiva in atto, ma addirittura saranno impiegati al Centralino del Commissariato con la conseguente soppressione di numerose pattuglie in vari giorni della settimana annullano di fatto la preziosa presenza sulla statale 16 – 647 e 17 perché… Ci chiediamo come sia possibile che il Questore Pagano, fervido sostenitore degli uomini sulle strade, abbia potuto accampare una tale richiesta?

Quanto conta la sicurezza stradale? Come si spiega l’aver snaturato quello che è il compito esclusivo della Polizia Stradale togliendo uomini dalla strada per metterli all’interno del centralino? Sarà questo un modo per chiudere anche quest’altro Distaccamento così importante per le arterie molisane? Sarà un modo che per riavviare in vecchio progetto di far diventare la Stradale un ufficio della Questura sotto il controllo diretto del Questore?

Se così fosse il SILP CGIL si chiede a cosa servono tutti gli alti dirigenti delle varie specialità visto che a livello centrale il Dr. SGALLA, direttore appunto della specialità Polizia Stradale si dice impotente a intervenire? A cosa serve l’Ufficio per gli affari sindacali se non ha potere ad intervenire? Sarebbe meglio chiudere questi uffici inutili che servono solo a far accomodare il prefetto di turno con tutto il suo seguito e i costi stratosferici anziché chiudere i piccoli reparti di periferia che assicurano la costante presenza sul territorio?

Come si può chiedere maggiore sicurezza se poi si chiudono reparti e si sposta chi sta su strada nei centralini? Ci rivolgeremo al Capo della Polizia affinché intervenga direttamente su questa situazione è su altre denunciate dalla nostra sigla sindacale nei confronti del Questore Pagano che sembra essere immune da controllo, sperando che almeno lui dia retta al Molise che per qualcuno non esiste.